Enza… giovane fotomodella


Enza benvenuta ad Art Report. Ti vuoi presentare ?

Enza Pascucci:

Mi chiamo Enza Pascucci,  24 anni, vivo in un paese della provincia di Avellino, sono un uragano di fantasia ed energia, mi reputo “un tutto fare” non amo la monotonia e la pigrizia. Amo lo sport, in particolare la palestra, il nuoto e soprattutto amo l’arte,la moda e tutto ciò che è creativo, mi piace creare ed indossare vestitini e magliette fatte da me,insomma sono una persona molto dinamica, estroversa e creativa.

Sei molto giovane, hai iniziato presto a fare la fotomodella? 

Enza Pascucci:

E’ iniziato tutto così per gioco,partecipando per puro divertimento a dei concorsi di bellezza  dove ho vissuto delle belle esperienze, molto divertenti e anche utili in vari campi, ho conosciuto molte persone, tra le quali attuali amiche, non c’è cosa più bella di far diventare il proprio hobby un lavoro che ti gratifica ed anche divertente.

La cosa che ti piace di più del tuo fisico?

Enza Pascucci:

Credo che non ci sia qualcosa di preciso che mi piaccia del mio fisico, diciamo
che mi piace nell’insieme.

Quella che ti piace meno?

Enza Pascucci:

Tutti abbiamo qualcosa che non piace di noi stessi, perchè la perfezione ovviamente non esiste, ma esiste la particolarità di ogni difetto ed io reputo i miei difetti o ciò che non amo di me, particolari, allora allo stesso tempo belli.

Selfiie…  Facebook o Twitter qual è il rapporto con i social network?

Enza Pascucci:

Con i social network non ho un rapporto “morboso” come la maggior parte della mia generazione,mi piace usarli ma in modo moderato, per me sono come un diario, come un album di foto, nel quale si può raccontare la propria vita, la propria
storia e soprattutto i propri pensieri e far sì che tutti i propri amici e non, possano conoscere il nostro mondo e le nostre idee.

Se la tua vita fosse un film e una canzone, quale sarebbe?

Enza Pascucci:

Se la mia vita fosse un film sarebbe un pò come  quello di Twilight, pieno di effetti speciali,scene inaspettate e momenti mozzafiato. Se dovrei associare tutto ciò ad una canzone sarebbe sicuramente questa: Yiruma – River Flows in You.

Progetti per il futuro, hai qualche sogno nel cassetto?

Enza Pascucci:

Ho così tanti sogni nel cassetto che sono quasi ammuffiti ovviamente sto scherzando, vorrei potermi realizzare nel campo dell’arte,della moda e della creatività.

Fatti una domanda e datti una risposta:

Enza Pascucci: 

Sarò felice?
Lo spero…

 

Previous l’Opera Festival all’Arena di Verona
Next Intervista alla fotomodella Dalila De Masi

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *