Sala Umberto stagione 2014/15


Un interessante cartellone quello messo in piedi dal Teatro di via della Mercede:
Tra gli autori italiani contemporanei Lorenzo Gioielli e Daniele Prato (Oggi sto da Dio per la regia di Mauro Mandolini), Vittorio Franceschi (Scacco Pazzo con la regia dell’autore) e Gianni Clementi (I Suoceri Albanesi diretto da Claudio Boccaccini).
Tre spettacoli fortemente rappresentativi di realtà regionali, come la Campania e la Sicilia: Notturno di donna con ospiti di Annibale Ruccello diretto da Enrico Maria Lamanna; Gatta ci cova, opera giocosa del siciliano Antonino Russo Giusti, regia di Antonello Capodici; Benvenuti in casa Esposito, tratto dal libro di successo di Pino Imperatore, regia di Alessandro Siani.

Riguardo alla drammaturgia straniera: Christopher Durang, vincitore del Tony Award per la migliore commedia 2013 proprio con Vania e Sonia e Masha e Spike (per la regia di Patrick Rossi Gastaldi); Ira Levin (Trappola Mortale diretto da Ennio Coltorti), Bernard Slade (Alla stessa ora il prossimo anno, regia di Giovanni De Feudis).

Volgendo lo sguardo all’Europa: il testo dello spagnolo Jordi Galceran Il Prestito, tradotto da Pino Tierno e diretto da Giampiero Solari, la farsa francese Sarto per Signora di Georges Feydeau con la regia di Valerio Binasco e infine il format Forbici & Follia dall’opera del tedesco Paul Portner – rielaborato dagli statunitensi Bruce Jordan e Marilyn Abrams e diretto da Marco Rampoldi – divertente esempio di teatro interattivo in cui lo spettatore potrà scegliere un finale diverso ad ogni replica.

Infine la musica dal vivo. Strimpelli & Vinile, di e con Attilio Fontana ed Emiliano Reggente, che ci riporta agli anni della Dolce Vita; Ecco noi per esempio, viaggio nel varietà scritto, diretto e interpretato da Roberto Ciufoli e Pino Insegno; Il Tonto di Monte Cristo, dove viene esaltato il talento eclettico di Max Paiella accompagnato dalla band The Rabbits e diretto da Francesco Brandi, e infine l’omaggio affettuoso di Dario Ballantini, accompagnato da una band di sette musicisti diretta dal Maestro Stefano Cenci, verso un uomo e un artista come Lucio Dalla: Da Balla a Dalla.
Una Stagione ricca quindi di proposte diverse, nuove e – come sempre da anni oramai – garanzia di divertimento, riflessione e, soprattutto, qualità.

dal 9 settembre 2014
Attilio Fontana & Emiliano Reggente
STRIMPELLI & VINILE
con Ilaria Porceddu
musiche di Attilio Fontana e Franco Ventura
la Band:
chitarre Franco Ventura
pianoforte Roberto Rocchetti
basso/contrabbasso Luca Pirozzi
scritto e diretto da Attilio Fontana & Emiliano Reggente
Attilio Fontana: “È una commedia musicale con atmosfere anni ’50, e una storia che si rivela quando il duo protagonista incontra una donna…”

 
dal 23 settembre 2014
Chiara Noschese, Emanuela Grimalda, Patrick Rossi Gastaldi
VANYA E SONIA E MASHA E SPIKE
di Christopher Durang
adattamento di Giovanni Lombardo Radice
regia di Patrick Rossi Gastaldi
Patrick Rossi Gastaldi: “La commedia è bellissima, di una comicità cattiva, arrogante e un clima cechoviano. Mescola Cechov in una commedia veramente americana, con un risultato comico ma in cui troviamo anche il senso del fallimento dell’esistenza tipico dell’autore russo. È una commedia inscenata per la prima volta in Italia, ma premiatissima in America”.

 
dal 7 ottobre 2014
Roberto Ciufoli, Pino Insegno
ECCO NOI PER ESEMPIO
Viaggio nel Varietà dalla Rivista all’Avanspettacolo
con Federico Perrotta, Vito Ubaldini, Veronica Pinelli
e la Peresempio Band
scritto e diretto da Roberto Ciufoli e Pino Insegno

 
dal 21 ottobre 2014
Corrado Tedeschi ed Ettore Bassi
TRAPPOLA MORTALE
di Ira Levin
traduzione di Luigi Lunari
adattamento di Ennio Coltorti
con Miriam Mesturino
regia di Ennio Coltorti
Ennio Coltorti: “Quando il produttore mi propose questo spettacolo dissi che non si poteva fare, in quanto molto costoso e bisognoso di bravi attori. Quando però ho sentito i nomi proposti ho detto di sì. Ci sono dei colpi di scena da vero giallo ma anche comicità. Ne abbiamo realizzato un adattamento per renderlo più attuale, in Italia non lo si portava da 25 anni”.

 
dall’11 novembre 2014
Giuliana De Sio
NOTTURNO DI DONNA CON OSPITI
di Annibale Ruccello
regia di Enrico Maria Lamanna
Enrico Maria Lamanna: “Lo spettacolo è fatto da 12 anni, è molto amato e scritto dal più grande autore post eduardiano. È il cavallo di battaglia mio e di Giuliana, ma qui inscenato con una nuova compagnia. Questa è la quarta volta che viene portato a Roma”.

 
dal 2 dicembre 2014
Antonio Catania e Gianluca Ramazzotti
IL PRESTITO
di Jordi Galceran
versione italiana di Pino Tierno
regia di Giampiero Solari
Antonio Catania: “Ho accettato questa sfida perché l’autore è uno di quelli che ti spiazza sempre”.
Gianluca Ramazzotti: “Si parte da un meccanismo attuale. Si ride ma si pensa anche molto”.

 
dal 16 dicembre 2014
Enrico Guarneri
GATTA CI COVA
di Antonino Russo Giusti
regia di Antonello Capodici

 
dal 26 dicembre 2014
Francesco Pannofino, Emanuela Rossi
I SUOCERI ALBANESI
due borghesi piccoli piccoli
di Gianni Clementi
regia di Claudio Boccaccini
Claudio Boccaccini: “Lo spettacolo ha un che di natalizio. Viene affrontato il tema del rapporto con i figli ma con ironia e umorismo, tra divertimento ed elementi di riflessione. È il terzo anno che portiamo questo spettacolo con Emanuela e Francesco”.

 
dal 20 gennaio 2014
Dario Ballantini
DA BALLA A DALLA
Storia di un’imitazione vissuta
con la Band di Stefano Cenci
scritto e cantato da Dario Ballantini
arrangiamenti & Direzione Musicale del Maestro Stefano Cenci
progetto e regia di Massimo Licinio

 
dal 27 gennaio 2015
Roberto Ciufoli, Max Pisu, Michela Andreozzi, Barbara Terrinoni
e con la partecipazione di Nini Salerno e Nino Formicola
FORBICI & FOLLIA
da Paul Portner
regia di Marco Rampoldi
Michela Andreozzi: “È un classico della comicità, un testo denso di umorismo, c’è un finale diverso ogni sera”.
Roberto Ciufoli: “Lo spettacolo apporterà delle varianti rispetto alle versioni già conosciute”.

 
dal 17 febbraio 2015
Max Paiella
IL TONTO DI MONTE CRISTO
di Massimiliano Paiella
con la Band The Rabbits
regia di Francesco Brandi
Max Paiella: “Mi interessava il discorso sul trasformismo per esigenza, che riguarda anche l’italiano medio che diventa evasore. È un one man show con supporto musicale, ci saranno i miei soliti personaggi”.

 
dal 3 marzo 2015
Paolo Caiazzo
BENVENUTI IN CASA ESPOSITO
di Paolo Caiazzo, Pino Imperatore e Alessandro Siani
un progetto di Alessandro Siani e Nando Mormone
regia di Alessandro Siani
Paolo Caiazzo: “È uno spettacolo divertente, mostra l’altra faccia della Camorra. Ci prendiamo per i fondelli come napoletani, facendo riflettere”.
Pino Imperatore: “La sfida è raccontare la criminalità con un linguaggio comico. Ci sono risate e riflessioni”.

 
dal 17 marzo 2015
Sergio Assisi, Bianca Guaccero
OGGI STO DA DIO
di S. Assisi, L. Gioielli, D. prato, F. Sabatucci
con Fabrizio Sabatucci e Giancarlo Ratti
regia di Mauro Mandolini
Mauro Mandolini: “Il titolo richiama una frase che sottolinea il benessere, uno stato che nello spettacolo non riguarda nemmeno più Dio. Raccontiamo uno spaccato attuale dell’Italia, attraverso una commedia intelligente, con una prima parte più brillante e una seconda più profonda”.
Bianca Guaccero: “Finalmente posso sfogare con questo spettacolo la mia voglia di fare commedia!”

 
dal 7 aprile 2015
Emilio Solfrizzi
SARTO PER SIGNORA
di George Feydeau
regia di Valerio Binasco

 
dal 28 aprile 2015
Marco Columbro e Gaia De Laurentiis
ALLA STESSA ORA IL PROSSIMO ANNO
di Bernard Slade
traduzione e adattamento di Nino Marino
regia di Giovanni De Feudis

 
dal 12 maggio 2015
Nicola Pistoia e Paolo Triestino
SCACCO PAZZO
scritto e diretto da Vittorio Franceschi

 

Previous Voci e suoni per la vita – 7 Aprile Teatro Gesualdo – Avellino
Next Teatro della Pergola di Firenze stagione 2014/15

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *